Nello scorso weekend sono cominciati i tre più importanti campionati italiani di pallacanestro e puntuale torna con la nostra rubrica Alma Mater, che settimana dopo settimana seguirà i giocatori usciti dal vivaio Stella Azzurra che maggiormente si sono messi in luce nella giornata di campionato e anche in giro per il mondo.

 

La palma della prima citazione della stagione 2018/19 se la guadagna un giocatore che l'anno scorso, da matricola, si è consacrato ai massimi livelli della Serie A, Giampaolo Ricci. L'ala grande classe '91, ormai stabilmente nel giro della nazionale italiana, ha messo una firma importante nella vittoria più ad effetto della primissima giornata di Serie A, il blitz della Vanoli Cremona in casa della Dolomiti Energia Trento, finalista-scudetto nello scorso torneo battuta dopo ben due tempi supplementari (nella nostra elaborazione grafica su foto del sito ufficiale del club lombardo, Ricci contrastato da Pascolo). Al 104-99 finale Giampaolo ha contribuito con 15 punti in 30 minuti, tirando con 4/4 da due, 2/7 da tre e 1/2 ai liberi, aggiungendo 3 rimbalzi, 2 assist e 1 stoppata.

 

Una prestazione che ha permesso al prodotto nerostellato di vincere il premio di Miglior Italiano del primo turno, titolo che la Legabasket mette in palio con una votazione aperta al pubblico. Di seguito il video che celebra la prestazione del lungo romano:

 

 

Trionfo U16 Stellazzurra a Tenerife: sconfitti Gran Canaria, Barcellona e due volte su due il Real Madrid per vincere il "XXI Villa de La Orotava"
L'U18 Eccellenza riprende da dove aveva finito: debutto vincente in campionato contro la Stamura Ancona