Sofferto ma alla fine arriva anche nel campionato U20 Eccellenza il poker iniziale di vittorie per la Stella Azzurra Roma nella nuova stagione. Sul campo della Virtus Valmontone a Colleferro la squadra di Germano D'Arcangeli passa per 69-55 nella quarta giornata d'andata del Girone E nazionale.

 

Partita durissima per i primi tre quarti per i nerostellati, che si sono ritrovati anche a dover rincorrere i padroni di casa di Donato Avenia di 7 lunghezze all'intervallo lungo (31-24). La svolta iniziava ad esserci al rientro dagli spogliatoi, grazie alla difesa guidata dalle rubate di Giovanni Ianelli (nella foto) e dalla presenza imponente sottocanestro del 2.08 Kurt Cassar, un fattore anche dall'altra parte del campo come dimostrano i 19 punti che ne hanno fatto il top scorer assoluto dell'incontro. Bene anche Dalph Adem Panopio nonostante una distorsione alla caviglia.

 

Nel prossimo turno Bayehe e compagni ospiteranno all'Arena Altero Felici la N. B. Sora 2000 per il quinto turno, in programma lunedì 5 novembre alle ore 18.30.

 

VIRTUS VALMONTONE – STELLA AZZURRA ROMA 55-69 (17-17, 31-24, 48-53)

VALMONTONE: Misolic 13, Petrassi, Forgione, Vendetta 2, Avolio, Odigie 7, Ugolini 6, Aatata 11, Antonini 3, Mastrangeli 13, Pucello ne, Mosconi ne. Coach: Avenia.

STELLA AZZURRA: Ianelli 12, T. Grillo, Panopio 11, O. Reale 6, D. Alibegovic, Colussa, Rinaldi, Bayehe 13, Cassar 19, Sebastianelli 5, Donadio 3, Digno. Coach: D'Arcangeli.

 

 

 

La panchina di Salerno fa saltare l'Arena Felici: Stella Azzurra costretta al nuovo ko interno in Serie B
Tra gli "habitué" Giampaolo Ricci e Alessandro Grande, nell'Alma Mater settimanale si inserisce il 17enne Mattia Palumbo